Cittadino del mondo nato in Italia (Palermo 1967) Angelo Arrigo ha vissuto in Italia ed all’Estero (Germany, Finland, Sweden, France, Denmark, Belgium, England, Brazil), e, prima di rientrare in Italia nel 2006, ha vissuto tre anni a Guernsey, Channel Islands (Regno Unito) dove, nel 2004, determina di contribuire alla diffusione di valori come la pace, la cultura e l’educazione, in tutto il mondo, attraverso le immagini senza tempo delle sue opere d’arte (oltre 400 opere all’attivo).

Sin dal 2004, quando venne lanciata la sua prima collezione, Angelo Arrigo prese d’assalto il mondo dell’arte e le sue opere d’arte, presenti in 47 paesi del mondo, hanno raggiunto l’invidiabile status di genuini pezzi da collezione. Dal 2004 ad oggi, ha ideato e organizzato eventi, soprattutto mostre pittoriche ed installazioni multimediali personali, a Guernesey (St. Peter Port, Le Villocq, etc), France (Paris), United Kingdom (London), Venezia (Piazza San Marco, Casin dei Nobili, etc), Milano, Palermo (Palermo Centro presso, Cefalù, Mondello), Piazza Armerina-Enna (Piazza Duono, Suite D’Autore e Museo Diocesano), Taormina, etc…

Nel 2006 Charles Saatchi ha accolto le opere di Angelo Arrigo così: “Hello, Very happy to see your work on the gallery... I am thrilled that the standard is so high .....and hope it will be interesting to gallery owners, exhibition curators and collectors to see such diverse work. All my best, Charles Saatchi”. Le proiezioni delle Arti Visive di Angelo Arrigo hanno caratterizzato le scene delle opere teatrali in varie venue; ad esempio, a Palermo, nel 2006, in scena l’opera teatrale “Cagliostro Nobile Viaggiatore” allo “Spasimo” (complesso monumentale di Santa Maria dello). Angelo Arrigo ha curato e gestito ogni aspetto delle Arti Visive per la scenografia.

Le copie originali in signed limited edition sono state lotti presso aste internazionali all’estero.

Varie opere di Arrigo (Testa di Buddha, L’Uomo ed il Karma, La Danza degli Amanti, Sensi di Donna, Donna al Mare, Ombre, Rivitalizzarsi, etc) sono già presenti in pubblicazioni e testi universitari, dove, ad esempio, del “Carnevale”, la vitalità che ne esplode viene definita castiglioniana dagli autori che la descrivono una tela sfavillante che riflette la creatività e la ricchezza iconica del design italiano.

Recentemente i suoi eventi, contrassegnati dal brand La Completezza dell’Incompiuto ®, sono parte di un percorso di brand experience che attrae sostenitori tra Cittadini del Mondo e operatori e collezionisti dell’arte in tutto il Mondo.

Nell’anno 2015, ad esempio:

- Arrigo accetta l’invito a partecipare alla Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Palermo, e poco dopo, riceve localmente il Premio Guglielmo II a Monreale, (con l’opera “Il Carnevale”).

- A settembre, a Venezia, presso la Venue di Palazzo Manin, riceve il Marco Polo International Prize- Art Ambassador, (con l’opera “l’Uomo e il Karma”);

- Il 10 ottobre 2015 – Evento/Mostra Personale Angelo Arrigo® & La Completezza dell’incompiuto®, e conferenza sul ritratto di Leonardo Da Vinci fatto dal Presidente della SGI Daisaku Ikeda nel 1994- presso la Venue nobiliare di Palazzo Nuccio – intero Piano Nobile (sale Giuseppe Verdi, Leonardo Da Vinci, Ruggero Settimo, etc).aderendo alla Giornata del Contemporaneo - con AMACI Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani (ved. fig.)

 - A novembre 2015 - sono stato inserito nel Catalogo The Best Modern and Contemporary Artists 2015, presentato il 15 Novembre ad Edimburgo, presso la Dundas Street Gallery, dove non ho potuto essere fisicamente presente per impegni professionali in Arte Padova (13-16 Novembre), contesto in cui stavolta ho ricoperto la veste di Consulente di Alta Direzione Marketing e Comunicazione Integrata Immagine etc., esperto di International Marketing Management dei contesti dell'Arte, intervenendo nell’ambito di una Conferenza con l’argomento “Le attività di Marketing strategico e operativo, comunicazione, branding negli attuali contesti e mercati dell'Arte.”, analizzando gli esempi di Leonardo Da Vinci, Raffaello Sanzio, e Michelangelo Buonarroti;

- Il 17 dicembre 2015 – Mi è stato conferito l’Alto Riconoscimento David di Bernini durante la Cerimonia spettacolo presso il Teatro Paisiello di Lecce, da parte di un Comitato d’Onore di grande prestigio; (con l’opera “La Danza degli Amanti 22”)

- Il 9 gennaio 2016 mi è stato conferito il Trofeo Mercurio d’Oro per l’Arte a Cesenatico, da sempre simbolo e marchio di qualità delle più importanti attività produttive e creative del nostro paese, (con l’opera “Sensi di donna”);

- Il 29 gennaio 2016 mi è estato assegnato il Premio Leonardo Da Vinci- Artista Universale, presso Palazzo Borghese a Firenze, (con l’opera “Trasformazione”).

Inoltre, molte delle opere della mia produzioni artistica, sono in numerose publicazioni a carattere nazionale ed internazionale, cataloghi, riviste, etc

- Da marzo 2016 , (tranne nei primi quattro mesi del 2020, a causa dell'azione di sterminio tramite malattie respiratorie letali, verso il genere umano causata da un gruppo di oscurati che, a quanto pare, controlleranno il mondo), ogni mese per una settimana apre al pubblico internazionale dei collezionisti, ma anche ai propri fun e Cittadini del Mondo il proprio Showroom Gallery (con oltre 50 opere per volta) sito presso la prestigiosa Venue nobiliare di Palazzo Nuccio – intero Piano Nobile (sale Giuseppe Verdi, Leonardo Da Vinci, Ruggero Settimo, etc).

Adesso, Arrigo ha dichiarato che, per la tristezza causata dall'assistere a tutto ciò, al momento non sente di creare nuove opere; ma egli ha già determinato che, se l'umanità si riprenderà, sia pure se con scenari e contesti del vivere totalmente mutati, produrrà la nuova serie di opere per il prossimo decennio.

Contatti

Modulo di Contatto

se vuoi puoi metterti in contatto con noi attraverso questo form, leggi l'informativa sul trattamento dei dati